VENARIA Royal Palace

Scopri di più
+

problem statement

Il management de La Venaria Reale stava incontrando problemi con la gestione dei parcheggi intorno al palazzo reale a causa della mancanza di aree apposite per i propri clienti, che spesso si trovavano a dover parcheggiare nella strada a fianco del palazzo, causando la congestione del traffico, code e un rallentamento della circolazione nelle vie adiacenti. Gli ingegneri di HUB Parking Technology sono stati in grado, grazie ad un’ estesa analisi del sito, di fornire una soluzione di parcheggio in grado di soddisfare le richieste del management della struttura La Venaria Reale con la prospettiva di potersi adattarsi alle esigenze future del sito.

background

La Venaria Reale, antica residenza dei monarchi Italiani, è un enorme complesso situato alle porte di Tori- no. L’area, adiacente al centro storico settecentesco di Venaria e ai 3.000 ettari recintati del Parco La Mandria, è composta dagli 80.000 metri quadrati dell’edificio monumentale della Reggia e dai 60 ettari di giardini. La residenza e le sue aree verdi, un capolavoro di architettura e del paesaggio completato nel 1679 su commissione di Carlo Emanuele II di Savoia, sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1997 e sono stati aperti al pubblico nel 2007, dopo essere stato il più importante cantiere in Europa per il restauro di un patrimonio culturale. Un edificio di questa importanza merita infrastrutture che sono in grado di garantire un facile flusso di visitatori senza impattare l’ambiente circostante. Lo Stato italiano, proprietario del Palazzo Reale, ha recentemente deciso di rivedere le strutture di parcheggio, al fine di migliorare la fruibilità di uno dei complessi storici più visitati d’Italia. Ciò è stato ottenuto costruendo un parcheggio a cielo aperto nelle immediate vicinanze della residenza sabauda, il suddetto può ospitare più di 1.000 auto e 60 autobus. La realizzazione del parcheggio è passata attraverso un’attenta scelta dei materiali, al fine di garantire il minimo impatto ambientale e la massima accessibilità. La scelta di HUB Parking Technology come partner ha permesso di rispondere, attraverso l’uso delle più recenti tecnologie, a tutte le peculiarità del sito, offrendo ai visitatori un parcheggio funzionale, di alto livello, con un design al passo con la bellezza della luogo.

client requirements

  • Un sistema di parcheggio affidabile, in grado di garantire rapido ed intuitivo accesso ai visitatori.
  • Periferiche scalabili e modulari che riflettono il livello di tecnologia adottato in tutto il sito, e che possono essere implementate con dispositivi di controllo di terze parti.
  • Sistema automatizzato ed integrato per monitorare l’occupazione delle diverse aree di parcheggio, supportato da una rete di pannelli a LED per informare e guidare i visitatori.
  • Casse automatiche per il pagamento in grado di accettare monete, banconote e titoli elettronici, dotati di rendi-resto e rendi-banconote.
  • Periferiche di entrata e uscita interfacciabili con Telepass.
  • Periferiche di uscita con dispositivi Chip & Pin per il pagamento con carta di credito direttamente in corsia.
  • Software di gestione web-based completamente accessibile da remoto

results

HUB Parking Technology è stata in grado di soddisfare tutte le esigenze del cliente, grazie all’implementazione di soluzioni hardware e software innovative ed efficaci. Le periferiche HUB per le corsie di entrata e uscita sono in grado di gestire sia l’utente occasionale della Reggia che gli abbonati, grazie ai lettori AVI a lungo raggio. Tutte le apparecchiature installate nelle corsie di entrata e di uscita dei parcheggi sono completamente aggiornabili e possono essere integrate con dispositivi di controllo LPR, per la lettura automatica delle targhe, e transponder Telepass, che permettono il pagamento elettronico automatizzato dei pedaggi sulle autostrade italiane. Telepass è utilizzato da circa 6 milioni di clienti in Italia. HUB ha perfettamente integrato le sue periferiche con il sistema Telepass, il cliente viene identificato automaticamente all’ingresso e all’uscita del parcheggio, così che il pagamento venga addebitato insieme ai pedaggi autostradali per la massima convenienza e rapidità. Dato l’alto livello di traffico previsto nel parcheggio, il management ha optato per periferiche completamente integrate con il software di gestione, in grado di rilevare i veicoli che entrano ed escono dal parcheggio e di informare e guidare i visitatori attraverso i pannelli a LED distribuiti sia nelle immediate vicinanze del parcheggio che in prossimità delle aperture, al fine di ridurre la congestione del traffico e le anti-ecologiche ricerche di un posto libero. Tutte le casse automatiche HUB installate a Venaria Reale sono dotate di display a colori touch screen, ben visibili anche in condizioni di luce sfavorevoli, ed estremamente intuitive, il display è infatti in grado di guidare passo-passo il cliente nelle operazioni di pagamento. Per la massima comodità del visitatore, il pagamento è possibile con monete, banconote e qualsiasi tipo di titolo elettronico, il resto può inoltre essere erogato in monete e banconote. Grazie ai rendi-resto autoricaricanti, le casse automatiche HUB richiedono un limitato intervento di manutenzione ordinaria ai dipendenti del parcheggio. Per concedere un’impeccabile fruizione del parcheggio, le stazioni di uscita HUB sono dotate dei più moderni terminali EMV, che consentono il pagamento del parcheggio direttamente in corsia di uscita, utilizzando carte di credito o di debito. Tutte queste caratteristiche rendono il sistema installato a Venaria Reale un gioiello tecnologico, al pari di tutti i recenti miglioramenti apportati al complesso durante i restauri. Per completare l’infrastruttura, consentire la gestione totale e garantire tempi di inattività minimi, HUB Parking Technology ha installato presso Venaria Reale il suo fiore all’occhiello, JMS - Janus Management System. Il software di gestione è una piattaforma completamente web-based, che permette di controllare il parcheggio e le tecnologie installate a Venaria Reale in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo collegato al web. JMS è un potente strumento che controlla continuamente la funzionalità della struttura, permette l’assistenza dei visitatori, ed è in grado di creare report dettagliati che forniscono ai manager la possibilità di monitorare l’operatività del parcheggio di un sito di tale prestigio ed importanza.

download PDF
+