ITALIA Grandi Stazioni

Scopri di più
+

problem statement

Grandi Stazioni Rail SpA è la società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane che presiede alla riqualificazione, valorizzazione e gestione delle quattordici principali stazioni ferroviarie del Paese.

Grandi Stazioni Rail reinventa i complessi immobiliari delle grandi stazioni trasformandoli in vere e proprie “piazze”, accompagnandone l’evoluzione da luoghi anonimi di transito a centri servizi fra i più frequentati d’Europa, luoghi di incontro, centri commerciali, location per eventi culturali.

Per operare come terminal di interscambio strategico, un servizio imprescindibile della stazione è l’area di parcheggio per gli utenti. Nell’ottica di trasformare l’esperienza di viaggio in una azione naturale sin dal suo principio - l’arrivo in stazione - è fondamentale offrire la possibilità di parcheggiare la propria auto comodamente, vicino ai binari.

L’opportunità di offrire questo servizio in maniera strutturata e automatizzata si è concretizzata durante la ristrutturazione delle stazioni di Verona Porta Nuova, Genova Piazza Principe, Genova Brignole, Venezia Mestre e Torino Porta Nuova. Allo stesso tempo, si è evidenziata la necessità di monitorare i sistemi di parcheggio da un’unica sala di controllo, in tutti i suoi parametri tecnici, economici e statistici, per garantire un alto livello di servizio. 

background

Verona Porta Nuova La stazione di Verona Porta Nuova è il principale collegamento tra Verona e le principali province dell’entroterra veneziano, nonché la porta d’ingresso al centro della città. Con 28 milioni di visitatori all’anno e 300 treni in transito ogni giorno, una soluzione di parcheggio impeccabile era obbligatoria.

Genova Piazza Principe Vero e proprio hub di trasporto per la città di Genova, Piazza Principe è la prima stazione ferroviaria del capoluogo. Può ospitare 74.000 visitatori al giorno, con 3.500 metri quadrati di superficie commerciale. Nel corso dei lavori di ristrutturazione, è stata dedicata particolare attenzione alla sua area di parcheggio. 

Genova Brignole  Ai piedi del Colle Montesano, Genova Brignole è la seconda stazione della città e luogo di transito cittadino pesante a pochi passi dal centro storico. Con 24 milioni di visitatori all’anno e 200 treni in transito ogni giorno, aveva bisogno di una soluzione di parcheggio intelligente e semplice. 

Venezia Mestre Nel cuore del nord-est, la stazione di Venezia mestre è a pochi minuti dalla splendida città lagunare, e raggiunge 31 milioni di visitatori all'anno, con un transito di oltre 500 treni al giorno.  

Torino Porta Nuova Terza stazione d'Italia per dimensioni, Torino Porta Nuova accoglie più di 192.000 viaggiatori ogni giorno, e conta oltre 9.800 metri quadri di superficie commerciale.   

La posizione geografica delle cinque stazioni nel cuore della città ha demandato la massima facilità di accesso alle aree di parcheggio per i viaggiatori: senza una perfetta gestione dei parcheggi, sarebbe infatti impossibile evitare interferenze con la richiesta di posti auto nel resto della città. Tra i requisiti fondamentali, la possibilità di monitoraggio remoto 24 ore su 24 da una unica sala di controllo per tutti i parcheggi, soluzione che HUB Parking Technology ha offerto attraverso una singola applicazione.

client requirements

  • sistema di parcheggio affidabile, scalabile e di facile gestione 
  • completo controllo da remoto delle periferiche 
  • unica piattaforma software in grado di gestire e monitorare gli allarmi di tutte e cinque le aree di parcheggio 
  • accesso multi-utente alla piattaforma software, con ruoli ed interfacce utente personalizzabili 
  • gestione di biglietti di transito personalizzabili e di biglietti stagionali, con possibilità di rinnovarli presso le casse 
  • possibilità per gli utenti di utilizzare il proprio biglietto stagionale in diverse stazioni gestione semplice ed intuitiva. 

results

HUB Parking Technology ha automatizzato le cinque aree di parcheggio con ParQube, installando oltre 30 dispositivi che includono colonne di ingresso e di uscita, lettori di biglietti e casse automatiche, e prevedono infine il monitoraggio centralizzato da una singola sala di controllo con JMS, Janus Management System. L’equipaggiamento HUB permette ora ai viaggiatori un’esperienza di parcheggio senza stress, grazie ad un processo semplice, rapido ed efficace. Professionisti, tecnici e personale amministrativo lavorano con una interfaccia funzionale che rende le operazioni quotidiane facili ed efficienti, sia per uno staff esperto che per operatori con più limitata esperienza nella gestione di parcheggi. JMS di HUB, la piattaforma di gestione installata nelle cinque stazioni ferroviarie e nella sala di controllo centralizzata, permette al cliente di monitorare le aree di parcheggio 24/7 da qualsiasi dispositivo in rete come PC, smartphone e tablet. Lo streaming dei dati dal parcheggio consente all’operatore di controllarne lo stato in tempo reale, tramite video e citofono. 

La presenza capillare, l’esperienza e la professionalità di HUB Parking Technology hanno garantito a Grandi Stazioni Rail SpA un servizio di alto livello, assicurando una completa assistenza agli utenti nella gestione di qualsivoglia incidente o di blocco del sistema. Un segno distintivo di HUB è la disponibilità di upgrade dei sistemi e l’offerta di tre diversi brand di prodotto, per soddisfare le future necessità di ampliare, modificare o migliorare ulteriormente le soluzioni di parcheggio per i propri clienti. 

download PDF
+